Cerca nel web con Google e Zerboni.com

Considerazioni generali sul benessere e la cura del corpo

Ma....cosa significa in sostanza la parola: "Benessere"?

Eccovi una definizione sommaria del termine:

Il benessere (da ben - essere = 'stare bene' o "esistere bene") è uno stato che coinvolge tutti gli aspetti dell'essere umano.

L'accezione antica che faceva coincidere il benessere con la salute (per lo più fisica) riconducibile approssimativamente ad una condizione di assenza di patologie, ha assunto, nel tempo un'accezione più ampia, arrivando a coinvolgere tutti gli aspetti dell'essere (fisico, emotivo, mentale, sociale e spirituale).

Il concetto di una necessaria implicazione nel benessere globale non solo di aspetti psico-fisici, bensì anche di aspetti mentali, sociali e spirituali, oltre che trovare una una radice nel pensiero filosofico sia orientale, sia occidentale, trova recenti conferme anche in campo medico - scientifico.

Anche nel rapporto della Commissione Salute dell'Osservatorio europeo su sistemi e politiche per la salute (a cui partecipa il distaccamento europeo dell'OMS) è stata proposta definizione di benessere come "lo stato emotivo, mentale, fisico, sociale e spirituale di ben-essere che consente alle persone di raggiungere e mantenere il loro potenziale personale nella società".

Come si legge nel Rapporto, tutti e cinque gli aspetti sono importanti, ma ancora più importante è che questi siano tra loro equilibrati per consentire agli individui di migliorare il loro benessere.

Cura del corpo

Inizio col menzionarVi un sito internet nel quale potrete trovare una serie di articoli e recensioni interessanti nel mondo della salute e del benessere

Un altro sito interessante per via della particolarità dei suoi prodotti è Soluzioni Benessere .com Soluzioni per il tuo benessere - Piccoli ma efficaci prodotti. Vi consiglio di visitarlo perchè dove alcuni prodotti vi sembreranno banali, altri sono geniali. Sta a Voi decidere quali serviranno a migliorare la vostra vita. Sicuramente sono prodotti ecologici.

Altri siti da non trascurare, semplici ma con prodotti che danno risultati potenti:

  1. Visiv Cosmetics, vi fornirà soluzioni per il miglior trattamento antirughe giorno e trattamento antirughe notte. Un potente siero intensivo antirughe ed filler contorno occhi a dir poco strabiliante. Un volumizzante labbra eccellente per dare idratazione, elasticità e nutrimento alla vostra pelle.
  2. Seysol, Eccellente latte solare per una abbronzatura senza pari. Un unguento abbronzante ed un gel abbronzante ottimo grazie al suo potente attivatore per una abbronzatura perfetta e protetta. Una crema doposole ed un gel doposole veramente efficaci ma delicati. Il latte rinfrescante e prodotti con alta qualità nella protezione solare.
  3. Activo 3, specializzato nella creazione di prodotti per la cura dell'Herpes ed una linea per pelli grasse ed igiene intima. Sono prodotti concepiti e creati dalle Oficine Cleman. Sono prodotti naturali probabilmente destinati anche alle farmacie o concessionari di farmacia.

Tra le idee incredibili delle Oficine Cleman vi sono L’Olio Ozonizzato che stimola biologicamente le difese naturali delle cellule cutanee incrementandone la disponibilità energetica: ne consegue che ogni attività riparatrice e normalizzatrice viene opportunamente stimolata.

l'Olio ionizzato è utile in:

Applicazioni in campo ginecologico
L’attività degli olii ozonizzati nel trattamento delle patologie delle parti intime femminili (vulvovaginiti) è stata testata clinicamente, evidenziando risultati nettamente positivi in tutti i casi di infezioni da funghi e batteri.

Applicazioni in campo dermatologico
I benefici effetti degli olii ozonizzati nel trattamento degli inestetismi della pelle trovano la spiegazione nell’azione batteriostatica e normalizzante, che lo rende un componente ideale per i prodotti dedicati a soggetti con pelli grasse o acneiche.

Applicazioni sull'herpes labiale
Un’ulteriore importante applicazione in campo dermatologico è stata individuata nella remissione della sintomatologia da herpes labiale. Rigenerazione e riparazione, turn over cutaneo, reazione alle aggressioni batteriche, micotiche e virali sono attività che i tessuti cutanei svolgono più facilmente ed efficacemente.

La cura del corpo e della mente è diventata un esigenza fondamentale per affrontare con pienezza la vita odierna. Stress, vita moderna e lavoro frenetico, uniti ad uno stile di vita sedentario, rendono l’esistenza difficile e privano dell’energia necessaria per una buona qualità di vita.

La cura del corpo inizia ovviamente anche e soprattutto all’alimentazione. Le ricerche mediche hanno creato una mappa ideale definita piramide alimentare che rappresenta in modo schematico la dieta mediterranea tradizionale e che ci guida verso un'alimentazione sana ed equilibrata.

In soccorso sono nati i centri di benessere, le palestre, i centri new age, ecc…. ma il tempo resta sempre di più una risorsa scarsa, e le difficoltà ed il tempo perso per raggiungere tali siti sono sempre maggiori.
Per questo motivo le aziende leader del mercato del benessere e dell'attività fisica hanno messo a punto prodotti professionali adatti per la casa. Le stesse aziende che forniscono le apparecchiature ai centri professionali hanno messo a punto le strumentazioni per l’uso domestico. Tali apparecchiature per la casa, soprattutto nella fascia di alta qualità, hanno le stesse caratteristiche delle attrezzature che si trovano in palestra.

In particolare per quanto riguarda l’attività fisica, aerobica e cardiofitness (l’allenamento della salute), le ultime ricerche hanno messo a punto sistemi di allenamento semplici ed efficaci, basati sulle frequenze cardiache, anche sui dispositivi domestici.

Le attrezzature prevalenti per avere un sano approccio alla cura del corpo e della mente sono:

Attrezzature per l’attività fisica:

  • Tapis roulant
  • Cyclette
  • Ellittiche
  • Stepper
  • Panche
  • Multifunzioni
  • Attrezzature sportive
  • Accessori fitness: palla benessere, tappetini, pesi, ecc.

Attrezzature per il controllo fai-da-te:

  • Cardiofrequenzimetri
  • Bilance pesapersone
  • Misuratori di massa grassa e magra

Attrezzature coadiuvanti e del benessere:

  • Elettrostimolatore muscolare
  • Poltrone relax e massaggianti

Integratori alimentari

Personal Trainer

Una figura professionale che vi può garantire una forma fisica a 360°, vi saprà dare consigli da amico, dietologo e allenatore, è quella del Personal Trainer. Un consulente esperto che vi indirizza nel trovare il rimedio fisico per ogni tipo di disturbo muscolare e osseo: dolori ala schiena, grasso superfluo, ecc.
Il Personal Trainer oggi è un lusso accessibile a molti a prezzi accessibili, e la sua utilità per un benessere personalizzato e programmato su misura è indiscutibile.

Molti praticano quest'attività e si definiscono Personal Trainer, ma sono pochi ad averne i requisiti e le carte in regola: spesso un Personal Trainer è diplomato isef o laureato in scienze motorie, e l'unico albo professionale riconosciuto dal CONI è tenuto presso la Federazione Italiana Pesistica e Cultura Fisica.

Igiene del Corpo

Il corpo ha esigenze diverse rispetto al viso essendo poco esposto ad agenti ambientali esterni; la sua igiene è legata al bagno o alla doccia.
Il bagno è la soluzione più rilassante, e confortevolmente immersi nella vasca si resta a lungo in contatto con i prodotti per l'igiene scelti.
La soluzione doccia è sicuramente più igienica in quanto l'acqua scorre subito via senza restare troppo tempo a contatto col nostro corpo con il suo carico di sostanze organiche abluite; rapida, veloce e tonificante, la doccia non tende a disidratare la pelle come un bagno, consente una variazione della temperatura dell'acqua, usando l'apposito miscelatore, che agevola la circolazione, l'elasticità dei capillari, la termoregolazione corporea e le difese immunitarie.

Creme per il corpo

Creme per il corpo - idee e suggerimenti per il Fai Da Te

Burro Corpo Montato

Burro per il corpo montato

Ricetta base per fare i burri corpo montati:

Questo sistema, seguito alla lettera, garantisce un bel burro spumoso e niente indurimenti.

  • 30 grammi di burro di cacao
  • 30 grammi di burro di karitè
  • 35 grammi di olio di cocco
  • 25 grammi di olio olys
  • 7 gocce di olio essenziale di verbena
  • 3 gocce di olio di rosa
  • 2 cucchiaini di amido di riso
  • colorante in polvere quanto basta

Sciogliere i burri in modo da renderli completamente liquidi, metterli a raffreddare in frigorifero o congelatore e controllarli spesso.
Appena si forma un leggero alone denso sui bordi del contenitore, iniziare a montare con il classico frullino elettrico per montare la panna. Nel giro di qualche minuto la consistenza è già soffice e cremosa. Ora, rimettere in frigo per 5/10 minuti al massimo.

Riprendere a montare il composto con il frullino, a questo punto aggiungendo il colorante, l'amido e gli olii essenziali poco per volta.
Se il risultato è soddisfacente, travasarlo nelle formine e rimettere in frigorifero; altrimenti riprendere a montare con il frullino senza aggiungere nulla.
Dopo qualche ora di frigorifero, o per essere più sicure il giorno dopo, si possono sformare.

Naturalmene potete sbizzarirvi a sostituire gli olii essenziali o i coloranti, realizzando burri "a tema": ad esempio in color pesca con olio essenziale di arancio dolce, ecco un bel burro estivo! Oppure con olio essenziale di vaniglia e polvere d'oro, un burro per serate super...

Coastal Scents

Burro Montato Scrubbante

Lo Scrub Moistirizer

Si tratta di un burro montato che ha anche virtù scrubbanti, che piacerà da matti a tutte le amanti del fai-da-te.
Si basa su un burro montato di un casa famosa per il makeup minerale, introvabile in Italia, che promette uno scrub perfetto ed un'idratazione tale da eliminare la necessità della seguente crema corpo.
Il risultato è fantastico: scrub a regola d'arte, grazie allo zucchero, ed eccezionale emollienza grazie a burri e olii pregiati.
Essendo introvabile, perché non provare ad imitarlo?

Ecco gli ingredienti in etichetta:

  • Zucchero di canna
  • Burro di Karité
  • Olio di Cocco
  • Olio di jojoba
  • Olio di Oliva
  • Olio di Ricino
  • Isopropyl Mirystate
  • Squalene
  • Acido citrico
  • Profumo
  • Vitamina E

I Denti

Bellezza dei Denti

Un mezzo infallibile per conquistare? Un sorriso bello e smagliante! Per il 70 per cento degli Italiani bocca sana e soprattutto denti perfetti sono il passaporto per amori e amicizie. E tantissimi altri sondaggi made in USA sul culto del sorriso perfetto dimostrano la stessa cosa, sia in ambito lavorativo che sociale.

Sorriso candido e bocca sana sono il passaporto per nuovi amori e amicizie? E allora, 5 o 10 minuti del nostro tempo giornaliero dedicati all'igiene orale per mantenerla intatta nel tempo sono un piccolissimo sforzo e non richiedono un grosso sacrificio.

Cercate di lavare i denti almeno tre volte al giorno, e di non avere fretta quando li spazzolate: fatelo per almeno due minuti ogni volta. Provate a cronometrarvi quando vi lavate i denti, e vedrete. Selezionate dentifrici che promettono sbiancare i denti, o 'denti più bianchi'. Non credete nei miracoli, ma non si sa mai.

Esistono poi procedimenti di sbiancamento dei denti che, se eseguiti da un serio professionista, hanno risultati molto buoni. E poi in farmacia stanno arrivando procedimenti sbiancanti 'fai da te'. In ogni caso una telefonata al proprio dentista per chiedere cosa ne pensa non fa mai male.

Igiene dentale

Il momento più critico per i denti sono i primi minuti dopo ogni pasto. I batteri che risiedono normalmente nella nostra bocca sono innocui in condizioni di igiene orale, ma durante la masticazione gli zuccheri liberati dagli alimenti si depositano sui denti e vengono attacati e trasformati in acidi da questi batteri. Tali acidi sono micidiali per i denti, ed il pH dela bocca scende a valori bassi, dando origine alla placca dentaria, che è il residuo dell'attività metabolica. Con un'igiene orale corretta è facile asportare la placca, viceversa senza igiene orale corretta questa si trasforma in tartaro, la sostanza dura che avvolge il dente in prossimità del colletto e delle gengive che poi si infiammano; le gengive infiammate poi non trattengono saldamente il dente.

La carie, quei buchi più o meno grandi che si formano nei denti, se non si interviene, sono un processo distruttivo e irreversibile dei tessuti duri del dente. La carie si sviluppa per la presenza contemporanea di tre fattori: 1) ospite suscettibile, 2) dieta ricca di zuccheri, 3) batteri ad attività cariogena.

Il primo aspetto riguarda le particolarità strutturali dei denti: se sui denti sono presenti molti solchi,, cavità, ecc., questi fanno da luogo ideale per i depositi di cibo, e quindi si prestano facilmente allo sviluppo di carie.

Il secondo e terzo aspetto sono legati saldamente: i batteri demoliscono gli zuccheri e li trasformano in acidi, e questi provocano la demineralizzazione del dente.

Come prevenire questi problemi: igiene orale, profilassi alimentare, fluoroprofilassi, applicazione di sostanze protettive e visite periodiche di controllo per risolvere il problema sul nascere.

Placca dentale

Placca dentale

Nel cavo orale sono presenti dei batteri che producono polisaccaridi (zuccheri a lunga catena) esocellulari (espulsi fuori dalla membrana cellulare) entro cui si annidano gli stessi batteri. Tale massa geloide (tipo dispersione colloidale) si fissa progressivamente ai denti e forma un miscuglio con fosfati ed altri sali inorganici provenienti dalla saliva o dall'alimentazione. Questa massa aderente è definita placca; se non viene regolarmente rimossa lavando i denti può portare carie dentali.

La placca si combatte utilizzando dentifrici contenenti fluoruri, zinco citrato, antibatterici come la cloroesidina, componenti che rendono più efficace l'azione abrasiva del dentifricio, e più incisiva quella meccanica dello spazzolino.

Dentifricio

Dentifricio

E' un preparato per l'igiene dentale che si applica tramite spazzolino per i denti. Si può trovare in varie forme, la più comune comune è quella di pasta idroglicerica a cui è addizionata una quantità variabile di abrasivo (20% peso se silice, 30% in peso se calcio carbonato, 40% in peso se calcio fosfato e 50% in peso se allumina), e la cui composizione è completata da detergente (spesso lauril solfato), aroma (1-2% in peso) ed edulcorante (1-2% in peso).

Sempre più spesso viene utilizzato un dentifricio in forma di gel composto da glicerina e silice, che presenta la caratteristica di essere più gradevole per la sua trasparenza e presenta una abrasività controllata. Poco usati, infine, i dentifrici fluidi e semifluidi e le acque dentifricie.

Spazzolino

Lo spazzolino da denti è un attrezzo che contribuisce alla salute ed alla bellezza dei nostri denti.

Alcune sue caratteristiche consigliate sono:

setole di durezza media per una buona azione meccanica e non ferire le gengive (fate attenzione alle lesioni dei denti da spazzolamento);

setole sintetiche, che hanno lunghezza uguale e non presentano il vuoto del canale midollare delle setole di origine animale, dove si deposita e prospera la placca dentaria appena asportata dalla bocca per farvi puntuale ritorno al lavaggio successivo;

setole con punte arrotondate per non danneggiare lo smalto;

3-4 file di setole per gli adulti, 2 file di setole per i bambini;

un secondo spazzolino con un ciuffettino di setole da usare nelle zone più remote della bocca (dietro gli ultimi denti, i molari);

la forma dello spazzolino non è importante, non influisce sull'igiene dentale;

gli spazzolini hanno vita limitata ed è preferibile cambiarli spesso; se le setole si sfilacciano è il momento di sostituirlo per non danneggiare smalto e gengive;

L'uso del proprio spazzolino da denti è strettamente personale.

Come va usato lo spazzolino. La tecnica di movimento dello spazzolino è rosso-bianco: movimento dalla gengiva al dente; in questo modo asporterete i residui di cibo e non ferirete le mucose. Appoggiatelo con un'inclinazione di 45 gradi lavando i denti a gruppi e poi delicatamente, al termine del lavaggio, passate la lingua sui denti.

Il Fluoro

Una dieta carente di Fluoro manifesta i suoi segni evidenti proprio a carico dei denti. E' un dato statistico che persone appartenenti a regioni dove l'acqua potabile ha una maggiore concentrazione di fluoro hanno meno problemi di carie.

L'apporto di fluoro è fondamentale nell'età dello sviluppo; il fluoro assunto da persone con strutture dentarie già definite difficilmente porterà dei benefici. La somministrazione ai bambini di pasticche di fluoro (per coprire il fabbisogno giornaliero del tessuto dentario), o in agginta all'acqua potabile, come profilassi della carie si è mostrata molto efficace.

Denti perfetti

L'Estetica del Sorriso

L'odontoiatria è imperniata sul ripristino della funzione estetica dell'apparato preposto al sorriso. Si può non essere soddisfatti del colore o della forma dei denti. Anche quando la natura ci ha offerto la possibilità di sfoggiare una bella chiostra di denti bianchi, e nonostante le attenzioni, il passare del tempo può aver agito sui denti, scurendoli, usurandoli, frastagliandone i margini.

Nessun problema, i progressi nel campo dell'odontoiatria estetica mettono in grado l'odontoiatra di effettuare lo sbiancamento dei denti, cioè decolorare smalto e dentina, rendendo più bianco il colore intrinseco dei denti, sia quello naturale che quello dipendente da modifiche peggiorative prodotte dall'età. E se qualche margine incisivo non è perfetto come un tempo e la bellezza del sorriso ne risente, si può restaurare la sua forma originaria con l'utilizzo di speciali resine.

Il ripristino dell'estetica del sorriso è un importante aspetto riabilitativo, spesso sottovalutata nella sua reale importanza. Tutti vorrebbero un bel sorriso: influisce nella percezione di se stessi, e gioca un ruolo significativo nelle relazioni interpersonali.

Se si è informati sulle novità più recenti nel campo dell'odontoiatria, ci si rivolge all'odontoiatra per migliorare l'aspetto estetico della propria dentatura.

Non sapendo, ci si cruccia pensando che non ci sia più nulla da fare. Gli attuali progressi nell'odontoiatria estetica permettono di ridare un bel sorriso a chi lo ha perso a causa di denti macchiati, fratturati, affollati, mancanti o separati da larghi spazi.

Le possibilità dell'odontoiatria estetica sono diverse:

  • Incollaggio cosmetico: Attraverso un particolare procedimento si applica un materiale sintetico dello stesso colore del dente, per ricostruire le sue parti fratturate o usurate o per scolpirlo in una nuova forma.
  • Invisalign: E' un apparecchio ortodontico invisibile per l'allineamento dei denti dell'adulto. L'apparecchio Invisalign è risultato efficace, nei casi appropriati, in ricerche universitarie e nella pratica clinica di studi privati d'ortodonzia.
  • Ortodonzia Linguale: Gli attacchi ortodontici, nell'ortodonzia linguale, anziché venire incollati sulla faccia esterna dei denti, quella esposta al sorriso, vengono incollati sulla faccia interna, cosiddetta, appunto linguale, risultando assolutamente invisibili. In questo modo si possono correggere denti affollati, sporgenti, diastemati, arcate strette o comunque alterate nella forma.
  • Faccette estetiche: Si tratta di sottili lamelle in composito o ceramica, costruite in laboratorio, che si applicano sulla faccia esterna dei denti per ridargli una forma e un colore più estetico. E' un trattamento che può dare risultati estetici eclatanti con un'invadenza minima.
  • Sbiancamento dei denti: E' un procedimento clinico che prevede l'applicazione di un gel capace di rendere i denti bianchi e luminosi. E' un metodo sicuro ed efficace per alcuni tipi di discolorazioni.

Gli Occhi

Gli occhi

Occhi belli perchè sani

La salute dei nostri occhi dipende da una complessità di fattori e funzioni del nostro corpo, ma in realtà bastano pochi accorgimenti per evitare problemi più o meno gravi: evitare l'esposizione diretta ai raggi solari senza lenti protettive, non usare per troppo tempo i computer (e usarli in modo corretto), ed utilizzare prodotti adeguati per la pulizia e l'igiene degli occhi.

I disturbi tipici che possono interessare gli occhi

I pollini di piante e fiori, la polvere presente in certi luoghi, gli animali domestici, alcuni additivi presenti in determinati cosmetici possono provocare allergie che interessano gli occhi. Di solito si inizia con arrossamenti, bruciore e prurito più o meno intensi, per arrivare ad una intensa lacrimazione e ad una secrezione spropositata: siamo allora di fronte ad una congiuntivite allergica.

Rimedi naturali per gli occhi

Per alcuni fra i più comuni problemi della zona oculare esistono soluzioni naturali, facili da preparare e da utilizzare poichè richiedono come ingredienti erbe molto comuni.

Occhi affaticati

Compresse di the: Prendete 2 bustine di the; imbevetele in acqua fredda ed applicatele direttamente sulle palpebre.

Contorno occhi

Col passare del tempo e lo stile di vita non sempre regolare, la pelle del contorno occhi è soggetta a continui cambiamenti come la riduzione della secrezione sebacea, l'incremento della secchezza cutanea e la diminuzione del tono muscolare; di conseguenza si assiste ad un assottigliamento della cute della palpebra con perdita di elasticità che comporta la comparsa di piccole rughe, occhiaie e borse.
Questa zona corrisponde a livello energetico all'organo rene, all’emozione della paura e a quanta acqua il corpo trattiene in eccesso o in carenza.
Se è vero che uno sguardo leggermente marcato può essere motivo di fascino, generalmente gli inestetismi della zona occhi diventano anti-estetici e spesso causa di complessi.
La prevenzione è in ogni caso molto importante: si consiglia di indossare cappellini con visiera e occhiali con le lenti protettive (che assorbono e riflettono i raggi ultravioletti), ma è importante anche l'applicazione di cosmetici per il contorno occhi, sotto forma di emulsioni o gel arricchiti di principi attivi antiossidanti, idratanti e lenitivi.
I cedimenti della pelle e dei muscoli del contorno occhi sono normali, specialmente attorno ai trent'anni; le palpebre si fanno leggermente più cadenti, si notano le prime rughe d'espressione... che fare?
Per attenuare gli inestetismi della zona occhi senza ricorrere al chirurgo estetico, ecco una serie di semplicissimi ed efficaci rimedi casalinghi:

Esercizio per tonificare il muscolo orbicolare

  1. Appoggia indice e medio di entrambe le mani sulla parte esterna delle sopracciglia, verso le tempie, tirando leggermente la pelle verso la fronte ed esercitando una pressione leggera.
  2. Socchiudi le palpebre finchè non le senti vibrare e "tirare", poi ridistendile lentamente.
  3. Ripeti questo movimento 20 volte, 2 volte al giorno, mattino e sera.
Lo sguardo

Olio per lenire le rughe del contorno occhi:

Miscela 20 ml di olio di soia, 20 ml di olio di mandorle e 10 ml di olio avocado. Poi massaggialo delicatamente sul contorno occhi.

Finocchio per lenire la congiuntivite e donare splendore:

Grattuggia del finocchio fresco ed una patata. Mescola i composti e applica il composto su due garze. Disponi le garze sugli occhi e tienile almeno 10 minuti.

Occhiaie

Occhiaie molto evidenti sono sintomo di carenza di acqua, stress e forte stanchezza fisica.
La comparsa dell'alone bluastro, è dovuto in parte alla sottostante rete di vasi sanguigni, dove ristagna il sangue venoso e la linfa e in parte all'accumulo di pigmento (melanina).
Comunque è possibile ridurre la fragilità capillare rinforzando le pareti vasali attraverso alcuni rimedi:

  • dormire circa 8 ore per notte,
  • bere almeno 1 L di acqua lontano dai pasti
  • evitare situazioni di stress e rilassarsi
  • massaggi antistress e bagni in acqua calda tenendo i piedi appoggiati sul bordo della vasca; in questo modo si favorisce il ritorno del flusso venoso e anche gli occhi ne trarranno beneficio
  • non fumare poiché la nicotina interferisce negativamente con l’irrorazione sanguigna
  • seguire un'alimentazione sana e corretta eliminando cibi grassi e ricchi di sale
  • arricchire la dieta di vitamine: C, PP ed E, bioflavonoidi e mirtillo
  • non stare troppe ore davanti al computer poiché gli occhi potrebbero stancarsi
  • applicare ogni giorno una crema specifica e affidarsi a mani esperte con un corretto linfodrenaggio
  • gli interventi di chirurgia plastica o peeling per eliminarle sono sconsigliati
  • Imbevi delle compresse di garze o i dischetti di cotone per struccare di di camomilla fredda, acqua di rose, fiordaliso, malva o acqua termale, ed applicale sugli occhi per alcuni minuti.
  • Applica la classica fetta di cetriolo per alcuni minuti.
  • Lascia in infusione in una tazza d’acqua bollente 2 cucchiai di malva assieme a rosmarino e petali di rosa. Filtra e lascia raffreddare l’infuso ottenuto, ed applicalo sulle palpebre con delle garze di cotone imbevute e strizzate.
  • Grattugia una patata senza sbucciarla e mescolala a mollica di pane inzuppata nel latte. Applicato il composto attorno agli occhi e lascialo in posa almeno un quarto d’ora.
Occhi Scuri

Borse sotto gli occhi

Le borse si accentuano con il progredire dell'età: la cute palpebrale inferiore rilassandosi tende a formare un vero e proprio "sacco" di pelle, il quale si posa sullo zigomo per effetto della gravità.
Disordini del microcircolo, ritenzione idrica con conseguente accumulo di tossine e liquidi nella zona sott'oculare, sono tutti fattori che portano alla comparsa delle borse sotto gli occhi. Per questo occorre fin da giovani avere un riguardo particolare per questa zona del nostro corpo, alla quale spesso non viene attribuita la giusta importanza.
In questo caso per rimediare al gonfiore sono molto efficaci gli impacchi freddi a base di fiordaliso, camomilla e lavanda. Dopo l’impacco ricorda di applicare nella zona contorno occhi creme idratanti a base di principi drenanti e vitamine, che favoriscono il riassorbimento dei liquidi, per mantenere la pelle elastica e tonica.
Infuso di nocciolo: Lascia 2 cucchiai di foglie di nocciolo in infusione in 2 tazze di acqua bollente per 15 minuti. Filtra e fai raffreddare l'infuso in frigorifero. Quando è quasi gelato, applica sotto forma di compresse.

Zampe di gallina

Questo difetto è dovuto al fatto che con il passare degli anni, la pelle perde la sua elasticità e tende ad avere delle pieghe permanenti. Nella zona periculare vengono chiamate comunemente "zampe di gallina".
Le "zampe di gallina" sono uno degli in estetismi della zona perioculare più semplici da curare, e la "dermocosmesi" può dare un valido aiuto.

Rimedi:

  • I cosmeceutici più utili sono quelli a base di acido retinico e altri derivati del retinolo.
  • Infiltrazioni a base di acido ialuronico possono attenuare le "zampe di gallina" più pronunciate.
  • La tossina botulinica dà ottimi risultati, mediante l'infiltrazione di piccolissime quantità; è fondamentale scegliere uno specialista molto accorto ed esperto perché la tossina botulinica, perchè se utilizzata in modo sbagliato può causare diversi problemi.
  • Proteggete la pelle dai raggi solari con le creme adatte.
  • Usate prodotti cosmetici mirati per il contorno occhi, per mantenere la pelle idratata ed elastica.

Gonfiore da depositi di grasso

Contro il gonfiore causato da depositi di grasso le creme possono ben poco.
Questi tipi di gonfiori infatti sono congeniti, il rimedio più diretto per ovviare al problema è intervenire chirurgicamente.
L’intervento di blefaroplastica si fa in ambulatorio in anestesia locale, è considerato un intervento "leggero" e non ha particolari controindicazioni.
Consulta il tuo medico di fiducia prima di ricorrere all’intervento.

Ciglia rade

Lozione di olio di ricino e rum: mescola tre parti di olio di ricino ed una parte di rum. Mescola gli ingredienti fino a quando hai creato una miscela omogenea. Applica il composto sulle ciglia aiutandoti con uno spazzolino o un batuffolo di cotone, stando attenta a non sporcarti gli occhi. Ripeti l'operazione ogni sera per 15 giorni.

Stimolare la crescita delle ciglia

Crema di olio di ricino: Ingredienti: 1 cucchiaino di olio di ricino, 1 grammo di acido gallico e 12 grammi di burro di cacao. Fai bollire un pentolino d'acqua, e sciogli a bagnomaria gli ingredienti. Quando il composto diventa cremoso, toglilo dal fuoco e fallo raffreddare. Applica la crema ogni sera sulle ciglia, stando attenta a non sporcarti gli occhi.

Rinvigorire le sopracciglia

Per rinvigorire le tue sopracciglia puoi provare questa lozione di noce. Gli ingredienti sono: 2 cucchiaini di foglie di noce, 2 tazze d'acqua, e 4 gocce di solfato di chinino. Fai bollire un pentolino d'acqua, prepara un infuso con le foglie di noce, e quando il composto è tiepido aggiungi il solfato di chinino. Spazzola ogni giorno le sopracciglia con questa lozione per 15 giorni.

Le ciglia

Le ciglia hanno un ruolo importante, ma spesso vengono sottovalutate ed ignorate. La loro funzione è fondamentale sia dal punto di vista estetico che funzionale, infatti, proteggono i nostri occhi dalla polvere e dalla sporcizia ma nello stesso tempo rendono lo sguardo intenso e definito.
Ma cosa fare per avere delle belle ciglia curate?
La prima cosa da fare per mantenere le ciglia lucide e robuste è di struccarle con cura ogni sera, infatti il mascara se non viene rimosso tende a seccarle e a renderle fragili.
In caso di ciglia rade, per stimolarne la crescita puoi provare dei rimedi naturali.
E se non sei soddisfatta delle tue ciglia puoi anche ricorrere all'uso delle ciglia finte.

Le sopracciglia

Un viso armonioso richiede sopracciglia curate. Certo le sopracciglia depilate e trasformate in righette sopra gli occhi non sono più trendy, ma tenerle incolte è comunque sbagliato.
Controllatene la forma allo specchio pettinandole prima verso l'alto quindi seguendo la loro linea naturale. Per sapere se hai delle sopracciglia perfette, prova a tracciare una linea invisibile tra la radice delle sopracciglia, le alette del naso e l'angolo più interno dell'occhio, se ci riesci, le tue sopracciglia sono veramente a posto.
Per conservare la forma naturale e tenerle sempre in ordine, strappa con le pinzette tutti i peli che interrompono la linearità e la regolarità della linea. Se è il caso strappa i peluzzi sopra la radice del naso, che danno al viso un'espressione arcigna, e quelli che scendono troppo verso la palpebra, che sono disordinati. Se sono troppo spesse, limitati a sfoltirle leggermente.
Per rinvigorire le tue sopracciglia puoi provare questa lozione di noce. Gli ingredienti sono: 2 cucchiaini di foglie di noce, 2 tazze d'acqua, e 4 gocce di solfato di chinino. Fai bollire un pentolino d'acqua, prepara un infuso con le foglie di noce, e quando il composto è tiepido aggiungi il solfato di chinino. Spazzola ogni giorno le sopracciglia con questa lozione per 15 giorni.

Il Maquillage degli Occhi

Il maquillage degli occhi è di fondamentale importanza: il fascino e l'espressione dell'intero viso dipendono da esso.

Alcuni consigli pratici:

  • Il mascara, steso sia sulle ciglia superiori sia su quelle inferiori, rende lo sguardo più aggressivo; applicato solo sull'arcata superiore, lo rende dolce e sognante.
  • Il mascara Blu cattura la luce regalando luminosità agli occhi.
  • Il kajal applicato sulla rima palpebrale inferiore stringe e allunga l'occhio rendendolo esotico e misterioso; una soluzione utile se avete l'occhio tondo ma da scartare per occhi piccoli.
  • Se avete occhi infossati, evidenziateli e riportateli in primo piano illuminando con un colore chiaro e perlato la palpebra mobile.
  • Se avete occhi troppo piccoli, ingranditeli usando il mascara nero sulle ciglia superiori e quello marrone su quelle inferiori.
  • Se avete occhi cadenti, sollevateli applicando il mascara sull'intera arcata superiore e sulla metà esterna di quella inferiore.

Lenti a contatto colorate e cosmetiche

Grazie alla moderna tecnologia, oltre al colore dei propri capelli e della propria pelle è possibile modificare anche il colore degli occhi, grazie a particolari lenti a contatto (Lac), chiamate appunto Lac cosmetiche.
La lente cosmetica è indicata per chi cerca un accessorio cosmetico ad uso quotidiano, uno strumento di seduzione naturale, apprezzato anche dai consumatori poco propensi all'uso di lenti a contatto colorate per timore di risultati estetici troppo marcati.
È innanzitutto necessario distinguere tra lenti a contatto colorate e vere lenti cosmetiche.

Le lenti a contatto colorate sono in genere idrofile (cioè morbide), colorate in modo più o meno uniforme, che variano o intensificano la tonalità di colore naturale dell’iride di chi le porta.

Le vere lenti cosmetiche sono invece costruite in modo estremamente sofisticato, a volte anche personalizzato, e riescono a far diventare chiarissimi anche gli occhi più scuri.
Dato l’alto contenuto di colorante, hanno una permeabilità all’ossigeno minore rispetto alle normali lenti idrofile. Questo ne limita chiaramente il tempo di utilizzo.

I prezzi variano a seconda del tipo di lente che si vuole acquistare, ma comunque è possibile trovare prodotti buoni a costo accessibile.

Crazy lens!

Arriva da Internet l'ultima moda che sta imperversando negli Stati Uniti e in altri paesi europei come Germania, Inghilterra e Spagna. Dopo tatuaggio e piercing adesso arriva l'eyes tattoo - tatuaggio agli occhi: lenti a contatto speciali e personalissime, colorate con il disegno desiderato.

In linea con la nuova tendenza i principali produttori propongono infatti, oltre alle più "stagionate" lenti cosmetiche, che ti cambiano il colore degli occhi, anche le nuove "fun-lens" per le quali si può scegliere il disegno che si vuole: dagli occhi di serpente o gatto al segno zodiacale o al proprio simbolo scaramantico, per non parlare poi di quelle "griffate" con il logo della casa produttrice.

Importante! Ricordiamo che queste lenti non necessitano di una prescrizione medica, ma è ugualmente opportuno consultare uno specialista, soprattutto se è la prima volta che si utilizzano delle lenti a contatto.

Chimica e Tecnica

La cosmesi dal lato dell'industria chimica farmaceutica e cosmetica è la chimica e tecnologia dei prodotti cosmetici; un ambito vasto e complesso.

Prodotti Cosmetici

Ecco ad esempio un piccolo elenco di tipi di sostanze chimiche cosmetiche:

Sostanze funzionali per la pelle:

  • Idratanti
  • Emollienti
  • Protettivi
  • Sebonormalizzanti
  • Deodoranti
  • Fotoprotettori
  • Pigmentanti
  • Depigmentanti
  • Detergenti
  • Antiaging - Antietà
  • Vasoattivi

Sostanze funzionali per capelli:

  • Condizionanti
  • Filmogeni
  • Plissanti
  • Permanentanti
  • Liscianti
  • Protettivi e Restitutivi
  • Antiforfora e Sebonormalizzanti
  • Anticaduta
  • Decoloranti e Tinture

Materie prime di base

  • Lipidi e lanolidi
  • Tensioattivi e Principi di Emulsologia
  • Modificatori Reologici ed elementi di Reologia
  • Umettanti
  • Antiossidanti e Sequestranti
  • Conservanti
  • Coloranti
  • Sostanze ausiliarie
  • Sostanze odorose

Ecco poi un piccolo elenco dei numerosi argomenti tecnici di chimica cosmetica, che amplia ulteriormente la visuale sul mondo della chimica e tecnica cosmetiche:

Chimica delle superfici

  • Superfici, interfasi e struttura dei tensioattivi
  • Tensioattivi in soluzione: micellizzazione e fenomeni correlati
  • Utilizzo dei tensioattivi in cosmetica
  • Chimica dei tensioattivi
  • Emulsiologia: teoria delle emulsioni, stabilità, microemulsioni
  • Tensioattivi siliconici

Reologia dei prodotti cosmetici

  • Caratteristiche reologiche dei prodotti finiti

Coloranti per cosmetica

  • Teoria del colore
  • Coloranti solubili
  • Pigmenti
Coloranti Packaging

Tinture per capelli

Filtri solari

  • Fotoprotezione
  • Struttura chimica e caratteristiche delle sostanze filtranti

Chimica delle sostanze odorose

  • Sostanze naturali, semisintetiche e sintetiche

Preservazione del prodotto cosmetico

  • Gestione della qualità microbiologica
  • Norme di buona fabbricazione
  • Conservanti e antiossidanti

Fitocosmesi

Packaging - Confezionamento, Conservazione e Preservazione dei prodotti cosmetici

Ne deriva una panoramica di categorie di prodotti di cosmesi altrettanto vasta:

Cosmetici Detersivi

  • dentifrici
  • saponette
  • lozioni
  • shampoo
  • sali per bagno

Cosmetici Emollienti

  • creme
  • creme emulsionanti
  • latti di toeletta
  • cold creams

Cosmetici Fissatori

  • pomate
  • brillantine

Cosmetici Coloranti

  • ciprie
  • tinture per capelli
  • belletti
  • smalti per unghie

La cosmetica in quanto disciplina che studia i cosmetici si può suddividere in: chimica cosmetica, tecnica cosmetica e cosmetologia.

La chimica cosmetica si occupa delle sostanze chimiche che entrano nella composizione dei cosmetici, e delle loro proprietà chimico-fisiche.
La tecnica cosmetica tratta le operazioni necessarie per trasformare le materie prime, additivi e sostanze funzionali in cosmetici.
La cosmetologia studia l'azione e gli effetti dei cosmetici sull'uomo e ne determina le norme generali nell'uso pratico.

Modella Esteta

Chimica Cosmetica:

La chimica cosmetica è quindi l'ambito, affine alla farmacia, delle conoscenze relative alle materie prime, alla formulazione ed alle funzionalità dei prodotti cosmetici ed agli aspetti inerenti la normativa italiana e comunitaria, nonchè lo studio dell'anatomia, fisiologia e biochimica della pelle, dei suoi annessi e della permeabilità cutanea.

La chimica cosmetica appartiene a quella che viene definita Parachimica.
La Chimica industriale, in generale, tratta le trasformazioni industriali delle materie prime per la produzione dei composti chimici di varia natura, abbraccia i processi, gli impianti chimici ed i loro impatti economici sull'industria e sui prodotti finti.
La chimica industriale è divisa in chimica primaria ed in chimica secondaria, a seconda del grado di trasformazione della materia prima. Dopo la chimica primaria e la chimica secondaria vi sono settori successivi, fra cui la parachimica, di cui la chimica cosmetica fa appunto parte.
La chimica primaria è il settore industriale che produce composti chimici relativamente semplici a partire da materie prime come petrolio e gas naturale.
La chimica secondaria parte dai prodotti chimici intermedi della chimica primaria per produrre molecole più complesse (come ad esempio coloranti, fitofarmaci ecc.).
Il settore industriale a valle della chimica secondaria, i cui prodotti sono destinati ad uso diretto o a semplici miscelazioni, formulazioni ed additivazioni, viene definito parachimica.
I prodotti cosmetici sono qppunto prodotti parachimici.

Cosmetologia (cosmetology, cosmetic research)

Viene definita come l'abbellimento del viso, dei capelli e della pelle. La cosmetologia si riferisce al trattamento della pelle, dei capelli e delle unghie, e comprende, ma non si limita a, manicure, pedicure, applicazione di unghie artificiali, acconciature per occasioni speciali, uso di shampoo, applicazioni cosmetiche, depilazione, prodotti chimici per rilassare o rinforzare i capelli, trattamenti permanenti, colorazione o decolorazione dei capelli, hair extensions per capelli e parrucche.

Una persona diplomata in Cosmetologia viene chiamata Cosmetologo, Specialista in Bellezza, o Estetista, ed è specializzata nel fornire trattamenti di bellezza. Un Cosmetologo o Estetista generico è competente in ogni forma di cura di bellezza ed è in grado di fornire trattmenti viso, trattamenti capelli, trattamenti pelle e trattamenti unghie.

E naturalmente i trattamenti di bellezza di un Cosmetologo o Estetista sono indirizzati sia alle donne che agli uomini.

Tipi di Cosmetologi - Estetisti

Esistono specializzazioni di cosmetologia specifiche nelle quali i Cosmetologi-Estetisti possono specializzarsi. Tali titoli specialistici includono quelli di specialista per capelli - estetista acconciature (hair stylist), specialista viso - visagista, specialista unghie - tecnico unghie, estetista ed elettrologo.

Estetista Acconciatore - Parrucchiere - Hair Stylist

Un Estetista di Acconciature si specializza nell'acconciatura dei capelli, compreso taglio e trattamenti (liscianti, piega, ricci, onde, ecc.) e colorazioni.

Tecnico dello Shampoo

Il tecnico dello shampoo è una categoria dell'estetista acconciatore. Un tecnico dello shampoo esegue gli shampoo ed i trattamenti ai capelli della cliente per creare una finitura del capello su cui poi il parrucchiere opera. Oltre a questo, può assistere rimuovendo permanenti, shampoo colorati e prodotti alliscianti dopo il trattamento. I tecnici dello shampoo solitamente si possono trovare presso saloni di bellezza di grossi gruppi, o di tendenza, ed in saloni di bellezza che operano simultaneamente su numerose clienti.

Manicure

Una Manicure è un trattamento cosmetico di bellezza per unghie e mani. Un trattamento di manicure può essere per sole mani, sole unghie, o entrambe. Un trattamento comune è il taglio delle unghie, la modellazione della loro forma e l'applicazione dello smalto. Esistono anche servizi di manicure specializzati per mani e piedi. Per le mani, l'applicazione all'unghia di una sostanza ammorbidente e di una lozione è una specializzazione comune. Un'altra specializzazione comune è l'applicazione di un simile trattamento di ammorbidente e lozione ai piedi, chiamato Pedicure.
La manicure può comprendere l'applicazione di unghie artificiali, acriliche o gel per unghie artificiali. Alcune manicure possono comprendere il dipingere immagini o disegni sulle unghie, o l'applicazione di piccole decalcomanie adesive o bigiotteria.
In diverse zone, i Manicure devono avere una licenza e seguire dei regolamenti. Dato che la pelle viene manipolata ed a volte tagliata, regolata, esiste un certo rischio di diffusione di infezioni attraverso l'uso degli stessi strumenti con persone diverse, e quindi la sanificazione è una questione importante.

Estetista

Un'Estetista è specializzato nello studio della cura della pelle, compresi trattamenti facciali, trattamenti corpo quali quelli rilassanti ottenuti avvolgendo il corpo in panni caldi, fogli di plastica e lenzuola, trattamenti esfolianti ai sali, cerette per depilazione, e servizi di make-up cosmetico. Alcuni estetisti lavorano con dei dermatologi per offrire ulteriori servizi, quali epilazione laser, rigenerazione superficiale laser della pelle, microdermoabrasione, e molti tipi di peeling-esfoliazione chimica.

Tecnici delle Unghie

Un Tecnico delle Unghie è specializzato nelle unghie come forma d'arte. Questo comprende manicure, pedicure, unghie acriliche, unghie in gel, nail wraps, ecc. E'anche un esperto in irregolarità delle unghie.

Elettrologo

Un Elettrologo esegue la depilazione dei peli indesiderati con una macchina per l'elettrolisi. A differenza della depilazione con la ceretta offerta da un estetista, l'epilazione con l'elettrolisi è permanente.

E' infine attualmente argomento di conversazione se i barbieri e parrucchieri per uomo siano anch'essi dei cosmetologi, in quanto affiancano alla loro specialità del taglio capelli maschile anche un servizio tipicamente maschile quale la rasatura.


BIBLIOGRAFIA:


Luca Fortuna

Le chiavi per la salute, la bellezza e il benessere
Un manuale pratico, chiaro ed esaustivo, che ci permette di conoscere le fonti e le virtù...

Ciro Vestita

Le Spezie della Salute
Aromi e sapori per una cucina all'insegna del benessere
Donano atmosfere esotiche, accendono i sensi, regalano nuovi sapori ai piatti della tradizione... ma...

L'Italia del Benessere

Ritrovare bellezza, energia, armonia: i migliori centri di remise en forme e le più attrrezzate day spa cittadine
Mille e un modo per prendersi cura di sé. Massaggio al cioccolato, talassoterapia, bagni di...

Autori Vari

Fitness! - Il Manuale Completo
Discipline, benessere, allenamento, esercizi
Un manuale moderno e completo con una panoramica esauriente sul mondo del fitness, a partire dalle...

Autori Vari

Guida al Benessere 2008
Hotel del benessere - Stabilimenti Termali - Day SPA
Guida al Benessere: l'annuario indispensabile per orientarsi nell'offerta wellness italiana. Il...

Matthieu Ricard

Il Gusto di Essere Felici
Saggezza e benessere in ogni momento della vita
In un test sulla felicità un monaco buddista parigino ottiene dei risultati che sbriciolano...

Luca Fortuna

Le Alghe
Benessere, salute e bellezza dal mare
Di giorno in giorno il mondo delle alghe svela nuove e insospettate risorse, preziose per...

Anita Chiesa

Fiori di Bach per i Nostri Bambini
Nuova Edizione
Crescere i nostri bambini con l’aiuto dei rimedi floreali di Bach è un’esperienza...

Paula St. Louis

In Forma nell'Età Protagonista
Un programma di benessere totale per l'età centrale della vita Novità
Oggi si vive molto più a lungo, ma l'età centrale della vita sotto il profilo...

Alcune categorie:

Acquisti online - News lavoro - Stream Tv - Educational - Bambini - Disegni da colorare - Immagini e sfondi - Diritti umani
Web radio - Viaggi e vacanze - Video e web news - Ambasciate e consolati - Automobili - Autonoleggio - Camere di commercio
Compagnie aeree - Facoltà universitarie - Lavoro - Ministeri - Moda - Oasi e parchi naturali - Organi istituzionali - Parchi tematici
Siti istituzionali - Istruzione e formazione - Terme - Treni - Voli - Aeroporti ....e molte altre.

Cerca nel web con Google e Zerboni.com



Zerboni.com - Cerca siti internet e pagine web - © - All rights reserved - Italy - P.Iva: 12098458153