Cerca nel web con Google e Zerboni.com

Considerazioni generali sul benessere e la cura del corpo

Igiene Personale

Cos'è l'igiene?

Ma soprattutto, perchè l'igiene?

Scopo dell'igiene sono la salute, il benessere, la bellezza.

Benessere fisico, prevenzione della malattie, lotta contro le malattie infettive, epidemiche e contagiose, studio di nuovi metodi per proteggere e migliorare la salute dal periodo prenatale fino alla vecchiaia, e prevenzione dei rischi professionali legati a problemi igienici.

L'igiene è un fatto sociale, ma la sua applicazione resta pur sempre un fatto individuale. D'altro canto l'igiene come fatto personale diventa anch'essa un fatto sociale quando le sue conseguenze arrivano agli altri.

igiene personale

L'igiene personale è sempre un buon investimento: avere cura di sè non costa sforzo se affrontato con giusto spirito, e produce piacere per sè e per gli altri, oltre che salute e benessere.

As esempio, lavarsi i denti dopo ogni pasto costa poca fatica, ma può evitare disagi seri come carie ed infezioni gengivali; l'igiene intima costante inibisce la proliferazione di batteri dell’apparato genitale; anche la pulizia di mani ed unghie merita accuratezza: se solo si ripensa a tutte le azioni che abbiamo fatto durante la giornata - maneggiare soldi, reggersi ai sostegni dei mezzi pubblici, appoggiarsi ai banconi dei negozi ecc. -, troveremo motivi più che sufficienti per lavarci le mani con cura, soprattutto prima di toccare il cibo per cucinarlo o consumarlo.

bocca

Comunque, ogni parte del corpo vuole attenzione e piccole cure costanti; questa è l'igiene personale.

Oggi si conoscono un gran numero di microrganismi patogeni legati ai problemi dell'igiene personale. Si tratta principalmente Di batteri, funghi, virus e parassiti.

Questi microrganismi costituiscono due diverse flore reperibili sulla superficie del corpo:

  • La flora residente è composta per lo più di batteri, si sviluppa nelle pieghe cutanee, nei condotti dei follicoli pilo-sebacei e sulle mucose. Ai fini igienici, questa in genere non è patogena e spesso è benefica.
  • La flora transitoria proviene dalla persone, dagli oggetti circostanti, o dall'apparato digerente. Dal punto di vista igienico, quest'ultima al contrario può dimostrarsi patogena.
  • L'igiene personale adeguata limita lo sviluppo della flora di transizione riducendo i rischi di contaminazione, mentre la flora residente si ricostituisce rapidamente.

L'obiettivo dell'igiene personale dal punto di vista della salute è tutto qui: impedire ogni contaminazione da parte di potenziali germi patogeni, sia essa per autocontaminazione (la persona contamina una parte del proprio corpo con microbi presi da un'altra parte di esso, come ad esempio nella contaminazione oro-fecale tramite le mani), o per contaminazione incrociata (quando i germi sono tramessi da un altro individuo).

In fondo, parlando di igiene ai fini della salute, basta seguire poche semplici regole di igiene e prestare attenzione ai potenziali elementi contaminanti. Peccato che un'ampia percentuale della popolazione sembri compiacersi della propria ignoranza - o peggio trasgressione - delle regole elementari dell'igiene personale, a danno della salute propria e altrui.

E se l'igiene personale da un punto di vista strettamente sanitario non sembri un problema cui prestare attenzione, basti questo dato: studi condotti da catene di fast food hanno accertato che il batterio Escherichia Coli è presente sulle mani del 4% delle persone che entrano nella toilette, e sulle mani del 25% delle persone che ne escono dopo averla usata.

Se poi si allarga il discorso alle allergie, la sola igiene personale non riduce molto il rischio di allergie cutanee da contatto, però le limita notevolmente: Una sostanza allergenica (ad esempio il lattice, materiale estremamente allergizzante spesso a contatto con la pelle) che si depositi sulla pelle provocherà una reazione minima, o addirittura nessuna reazione, se rimossa immediatamente con un lavaggio efficace.

lavare le mani

Va da sè che le prime cose a contatto con la pelle sono i propri indumenti, e che quindi fra le prime norme di igiene personale c'è l'indossare biancheria pulita e non contaminata.

La bellezza si costruisce sull'igiene, su questo non c'è dubbio. L'igiene è una base della vita, e con la bellezza condivide il suo terreno: la pelle.

La pelle è un organo che svolge diverse funzioni importanti: è nello stesso tempo organo di difesa, di senso, di regolazione termica, d’eliminazione e a volte anche d’assorbimento.

La carenza di igiene personale provoca l’accumulo sulla pelle, specie nei punti più nascosti, di sudorazione e grasso che s’impastano con le cellule che si desquamano dalla pelle stessa e con la polvere ambientale.

Le patine di sporcizia cutanea sono poi soggette a decomposizione microbica che produce sostanze tossiche, le quali a loro volta possono essere assorbite dalla cute stessa, con effetti anche sullo strato gastro-enterico.

Tuttavia non è bene e non serve neppure eccedere nell’eccessiva pulizia e sgrassamento della pelle, per non toglierle la sua morbidezza fisiologica. Da notare che l'igiene personale esercita anche una benefica azione stimolante delle funzioni della pelle.

Alcune categorie:

Acquisti online - News lavoro - Stream Tv - Educational - Bambini - Disegni da colorare - Immagini e sfondi - Diritti umani
Web radio - Viaggi e vacanze - Video e web news - Ambasciate e consolati - Automobili - Autonoleggio - Camere di commercio
Compagnie aeree - Facoltà universitarie - Lavoro - Ministeri - Moda - Oasi e parchi naturali - Organi istituzionali - Parchi tematici
Siti istituzionali - Istruzione e formazione - Terme - Treni - Voli - Aeroporti ....e molte altre.

Cerca nel web con Google e Zerboni.com



Zerboni.com - Cerca siti internet e pagine web - © - All rights reserved - Italy - P.Iva: 12098458153